Associazione

image_pdfimage_print

DIATOMEA è un’Associazione Culturale, regolata a norma del Titolo I, Cap. III, art. 36 e segg. del codice civile, nonché del presente Statuto.

DIATOMEA è una libera Associazione, apartitica, laica e senza scopo di lucro.

Le finalità che si propone sono in particolare:

  1. la valorizzazione e la tutela dell’Arte, nel suo significato più ampio, comprendente ogni attività umana, svolta singolarmente o collettivamente, che porta a forme di creatività e di espressione, nell’ambito delle arti visive, performative, uditive e audiovisive;
  2. la sensibilizzazione delle Arti ad un pubblico di ogni ordine e grado;
  3. elaborare, promuovere, e realizzare progetti di solidarietà sociale, tra cui l’attuazione di iniziative socio-educative e culturali.

L’Associazione, per il raggiungimento dei suoi fini, intende promuovere varie attività, tra cui:

  1. l’organizzazione e la promozione, tramite conferenze, pubblicazioni, apparati radio-televisivi, reti telematiche e quant’altro, specifica al tipo di evento realizzato e/o da realizzare;
  2. la collaborazione ed il contributo da parte di Istituzioni, Università, Ordini Professionali, Enti Pubblici e privati, Enti locali, Nazionali e Internazionali, mediante la stipula di apposite convenzioni ed azioni coordinatrici con altre Associazioni, Enti o privati, che abbiano obiettivi, anche parziali, coerenti con quelli dell’Associazione;
  3. la partecipazione ad attività, Atti Amministrativi e tutto ciò che sia promosso da parte di Istituzioni, Università, Ordini Professionali, Enti Pubblici e privati al fine di realizzare le attività e le finalità di cui sopra e promuovere, organizzare e gestire per conto di enti pubblici e privati, qualsiasi tipo di manifestazioni artistiche, culturali, educative e sociali in genere, attinenti agli scopi sociali;
  4. la realizzazione delle proprie iniziative con la partecipazione prioritaria dei propri soci, o con l’intervento di terzi, utilizzando i proventi dell’attività dell’Associazione stessa;
  5. alfabetizzazione e scolarizzazione, di ogni ordine e grado, mediante incontri, walkshow, pubblicazioni editoriali e pubbliciste, dibattiti, tavole rotonde, laboratori, viaggi educativi, manifestazioni, eventi musicali, mostre, interventi nelle scuole, ed eventi culturali in genere nelle forme e nei modi che saranno più opportuni;
  6. l’associazione potrà svolgere attività diverse da quelle sopra indicate se ad esse direttamente connesse o di queste accessorie per natura o in quanto integrative delle stesse, quali tra le altre, le attività di sollecitazione alle diverse forme di sostentamento anche economico dell’associazione. L’Associazione potrà, esclusivamente per scopo di autofinanziamento e senza fine di lucro, esercitare le attività marginali previste dalla legislazione vigente;
  7. ogni altra attività che consenta di attuare le sue finalità nei modi idonei al raggiungimento degli obiettivi sociali.

Sono ammessi a far parte dell’Associazione Culturale tutti coloro, siano essi cittadini italiani che stranieri, che accettino gli articoli del presente Statuto e l’eventuale regolamento interno nonché condividano le sue finalità e i suoi programmi.

Tutti coloro i quali intendono far parte dell’associazione dovranno redigere una domanda su apposito modulo.

La validità della qualità di socio efficacemente conseguita all’atto di presentazione della domanda di ammissione è subordinata all’accoglimento della domanda stessa da parte del Consiglio Direttivo. In caso di domanda di ammissione a socio presentate da minorenni le stesse dovranno essere controfirmate dall’esercente la potestà parentale. Ci sono tre categorie di soci: fondatori, onorari ed ordinari.